Tecniche di rilassamento

Tra le varie tecniche di rilassamento esistenti la più conosciuta è il Training Autogeno (TA), ideato agli inizi del ‘900 dallo psichiatra tedesco Johannes H. Schultz. Questa tecnica consiste in una serie di esercizi di concentrazione che si focalizzano su diverse zone corporee.

Poiché l’organismo umano viene considerato un’ unità biopsichica, cioè mente e corpo sono componenti strettamente correlate in un rapporto di influenza reciproca e costante,gli esercizi fisici potranno portare delle reali modifiche corporee che a loro volta saranno in grado di influenzare la sfera psichica dell’individuo.

Il terapeuta insegnerà gli esercizi al  suo cliente, il quale potrà, un volta imparati, metterli in pratica anche autonomamente. Questi esercizi possono essere eseguiti quotidianamente come prevenzione per mantenere un buon equilibrio psicofisico o anche in caso di necessità in momenti di forte ansia;  inoltre, quando vengono eseguiti durante la seduta sono utilizzati per rilassare il cliente e prepararlo all’esecuzione di altre tecniche come per esempio l’immaginazione guidata.

Call Now Button