Tecniche di immaginazione guidata

Attraverso questa tecnica lo psicologo-psicoterapeuta agisce come guida: invita il cliente a rilassarsi o seduto comodamente su di una poltrona ad occhi chiusi oppure su di una sedia sempre ad occhi chiusi con le mani sulle ginocchia e fornisce al cliente un argomento su cui lavorare che abbia attinenza con argomenti ed obbiettivi dei colloqui precedenti (ad es. un nuovo lavoro all’estero, una separazione, un nuovo incontro ecc.. ).

Il cliente, sulla base dell’argomento deciso dal terapeuta, descrive a voce alta immagini ed emozioni che gli vengono in mente spontaneamente cercando di abbandonare la parte razionale e cognitiva del racconto. Oppure lo psicologo propone al cliente di individuare a sua scelta un luogo di pace e di serenità a sua scelta (mare, montagna, campagna…) e di provare a visualizzarlo, nel frattempo il terapeuta, quando il cliente si è rilassato ed ha trovato mentalmente la sua dimensione di pace, gli parla a voce bassa e lentamente raccontando alcune dinamiche ed obbiettivi del cliente stesso vissuti in un’ottica positiva e fantastica libera cioè da paure, pregiudizi, rancori e da tutte le componenti negative che hanno accompagnato il racconto durante i colloqui precedenti.

Con queste tecniche si allena la mente a sviluppare la parte immaginativa e creativa al fine di migliorare le prestazioni in ogni campo (scuola, lavoro, sentimenti, rapporti interpersonali, gare sportive ecc..).

Call Now Button